Si ringrazia il Prof. Giuseppe Bonghi e la Biblioteca dei Classici Italiani  per averci concesso il diritto di pubblicazione.

Dall’incipit del libro:

Quando il signor Guid’Ubaldo di Montefeltro, duca d’Urbino, passò di questa vita, io insieme con alcun’altri cavalieri che l’aveano servito restai alli servizi del duca Francesco Maria della Rovere, erede e successor di quello nel stato; e come nell’animo mio era recente l’odor delle virtú del duca Guido e la satisfazione che io quegli anni aveva sentito della amorevole compagnia di così eccellenti persone, come allora si ritrovarono nella corte d’Urbino, fui stimulato da quella memoria a scrivere questi libri del Cortegiano; il che io feci in pochi giorni, con intenzione di castigar col tempo quegli errori, che dal desiderio di pagar tosto questo debito erano nati.

Scarica gratis
PDFRTF + ZIPTXT + ZIP

titolo:
Il libro del Cortegiano
titolo per ordinamento:
libro del Cortegiano (Il)
autore:
opera di riferimento:
Il libro del Cortegiano Baldesar Castiglione a cura di Giulio Preti G. Einaudi, Torino [1965] Collezione: I millenni
cura:
Giulio Preti
licenza:

data pubblicazione:
19 marzo 1999
opera elenco:
L
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Giuseppe Prof. Bonghi, bonghi@whale.fausernet.novara.it
pubblicazione:
Alberto Barberi
revisione:
Giuseppe Prof. Bonghi, bonghi@whale.fausernet.novara.it