L’opera, di Virgilio, è stata tradotta da Annibal Caro. Segui il link per il testo: “Eneide“.