Dall’incipit del libro:

Questa «fiaba» fu improvvisata in pochi giorni, come si rileva dal prologhetto, per invito della Società Filarmonica di Napoli e rappresentata, con musica del maestro Mario Costa, nel salone di quella Società, intorno al 1888. Ai due autori fu assegnato il compito di offrire, soprattutto, «un grazioso spettacolo di atteggiamenti, di colori e di armonie». Il libretto non doveva essere che «un pretesto per far comparire sulla scena, in costumi fantastici, una schiera di eleganti giovanotti e fanciulle» appartenenti all’aristocrazia, con alla testa il tenore Marconi, il baritono Kaschman e la signora Kaschman, protagonisti della festa mondana.

Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito The Internet Archive (http://www.archive.org/). Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed Proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Scarica gratis
ODTPDF

titolo:
Le disilluse
titolo per ordinamento:
disilluse (Le)
autore:
opera di riferimento:
Teatro vol. 1 [Non fare ad altri... ; Lui lei lui ; Un'avventura di viaggio ; Una donna ; Le disilluse ; Dopo il veglione] / Roberto Bracco - Milano etc.! : Sandron, 1905 - 370 p. ; 19 cm
licenza:

data pubblicazione:
22 maggio 2014
opera elenco:
D
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net/
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it