Dall’incipit del libro:

Nella prima parte di queste ricerche, fu dimostrato che i naftoli, contenenti un metino di proprietà simile al metilene dell’etere acetacetico, formano dei prodotti di addizione colle basi aldeido-aminiche, i quali, analogamente ai corrispondenti derivati dell’acetil-acetato etilico, si possono rappresentare colla seguente formula generale … Ulteriori indagini tendenti a mettere completamente in chiaro la struttura di questi derivati sono esposte nella presente nota e si riferiscono ad alcune trasformazioni che a tale riguardo non mi sembrano prive di interesse.

Scarica gratis
ODTPDF

titolo:
Sull'addizione di basi aldeido-aminiche ai naftoli
titolo per ordinamento:
Sull'addizione di basi aldeido-aminiche ai naftoli
autore:
opera di riferimento:
Sull'addizione di basi aldeido-aminiche ai naftoli – nota II di Mario Betti con la collaborazione di Cesare Speroni: Estr. da Gazzetta chimica ital. t. XXXI, parte II, 1901. - Palermo : Tip. Lo statuto, 1901. - 24 cm. p. 10
licenza:

data pubblicazione:
18 aprile 2013
opera elenco:
S
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Paolo Alberti, paoloalberti@iol.it
pubblicazione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it
revisione:
Catia Righi, catia_righi@tin.it