Epoca di composizione: 1860
Prima esecuzione, Hannover, 20 ottobre 1860

Il Sestetto per archi in si bemolle maggiore, op. 18, composto nel 1860,  fu pubblicato nel 1862 da Fritz Simrock. L’organico del sestetto è di due violini, due viole, e due violoncelli. I profili dei temi principali del primo movimento e del finale sono simili (le prime quattro note del tema del violoncello del primo movimento sono quasi uguali alle note da due a cinque del finale, e ci sono altre somiglianze di facile ascolto).

Questo sestetto è stato usato come colonna sonora dal regista francese Louis Malle nel film “Gli amanti” (“Les Amants”, 1958). Il secondo movimento del sestetto appare nell’episodio Sarek di Star Trek: The Next Generation.

Note tratte e riassunte da Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Sestetto_per_archi_n._1_(Brahms)

album:
Brahms | Sextuor à cordes n° 1

lista di esecuzione:

Formato M3U

formato MP3


formato OGG



album:
Brahms | Sextuor à cordes n° 1
titolo:
Sestetto n° 1 in Si bemolle maggiore, Op. 18
titolo per ordinamento:
Sestetto n° 1 in Si bemolle maggiore, Op. 18
descrizione breve:
I profili dei temi principali del primo movimento e del finale sono simili (le prime quattro note del tema del violoncello del primo movimento sono quasi uguali alle note da due a cinque del finale, e ci sono altre somiglianze di facile ascolto).
autore:
opera di riferimento:
Streichsextett Nr. 1 B-Dur op. 18 (1862)
artista:
  • Brahms, Johannes (ruolo: Compositore)
  • Casals, Pablo (ruolo: Violoncellista)
  • Foley, Madeline (ruolo: Violoncellista)
  • Katims, Milton (ruolo: Violista)
  • Katims, Thomas (ruolo: Violista)
  • Schneider, Alexander (ruolo: Violinista)
  • Stern, Isaac (ruolo: Violinista)
cura:
Marco Calvo, https://www.marcocalvo.it/
Dario Giannozzi
licenza:

data pubblicazione:
13 novembre 2018
etichetta:
Philips (A01.170L)
anno di pubblicazione opera di riferimento:
1953
genere:
Musica classica
opera elenco:
S
tipo registrazione:
In studio analogica
pubblicazione:
Dario Giannozzi
revisione:
Dario Giannozzi