Tomo 4

Badia Y Leblich dal 1803 al 1807 partecipò ad una spedizione scientifica (e diplomatica) in Oriente con il nome di Ali Bey el Abbàsi. Esplorò e descrisse il Marocco, Tripoli, Cipro, l’Egitto, l’Arabia, la Siria (che comprendeva Israele, Libano, Giordania e Palestina, allora considerati parte della Siria) e la Turchia.

Traduzione di Stefano Ticozzi.

Dall’incipit del libro:

El-Haram, o il Tempio, detto altresì Beit-el Mokaddes-el-Scherif, o la casa santa principale di Gerusalemme, è una unione di più edificj fabbricati in varie epoche dell’islamismo, e che portano con loro l’impronta del gusto dominante de’ diversi secoli in cui furono fatti; formando non pertanto un tutt’insieme abbastanza armonico. Non è precisamente una moschea, ma un gruppo di moschee. Il suo nome Arabo El-Haram significa positivamente un tempio, un luogo consacrato dalla presenza particolare della Divinità, e proibito ai profani, agl’infedeli. La religione Musulmana non riconosce che due tempj; questo, e quello della Mecca, il di cui ingresso è dalla legge proibito a chiunque non sia musulmano, a differenza delle altre moschee non proibite da alcun precetto canonico; cosicchè in virtù d’un ordine della pubblica autorità un cristiano può entrare ancora nella moschea di Santa Sofia di Costantinopoli: ma nessun governatore Musulmano ardirebbe permettere ad un infedele di penetrare sul territorio della Mecca, o nel tempio di Gerusalemme; perchè tale licenza sarebbe riguardata quale orribile sacrilegio, non sarebbe tollerata dal popolo, e l’infedele, che tentasse di metter piede in questi santi luoghi sarebbe la vittima della sua imprudenza.

Il testo è presente in formato immagine sul sito The Internet Archive (https://www.archive.org/).
Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed proofreaders (https://www.pgdp.net/).

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
url ePub Amazon (prezzo A)url ePub iTunes (prezzo A)
Scarica gratis
ePubODTPDF

titolo:
Viaggi di Ali Bey el-Abbassi in Africa ed in Asia dall'anno 1803 a tutto il 1807
sottotitolo:
Tomo 4
titolo per ordinamento:
Viaggi di Ali Bey el-Abbassi in Africa ed in Asia dall'anno 1803 a tutto il 1807
autore:
opera di riferimento:
Viaggi di Ali Bey el-Abbassi in Africa ed in Asia dall'anno 1803 a tutto il 1807. Trad. dal dott. S. Ticozzi - Milano : Tip. Sonzogno e Comp., 1816 - 4 v. ; 16° - volume quarto, 211 pp
copertina:
[elaborazione da] "Gate of the Great Mosque, Damascus (1890)" di Gustav Bauernfeind (1848-1904). - Collezione privata. - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Bauernfeind_gate-mosque.jpg. - Pubblico dominio.
licenza:

data pubblicazione:
31 luglio 2016
opera elenco:
V
ISBN:
9788828101772
soggetto BISAC:
VIAGGI / Generale
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed proofreaders, https://www.pgdp.net/
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
Ugo Santamaria
impaginazione ePub:
Ugo Santamaria
Marco Totolo (revisione)
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
traduzione:
Stefano Ticozzi