Probabilmente il più dotato dei figli di Johann Sebastian Bach. Altamente ammirato nel suo secolo da Haydn, Gluck e Mozart, è un compositore brillante e molto originale. Per Carl Philipp Emanuel Bach, la musica doveva essere espressione di sentimenti personali e – per raggiungere il suo scopo – ha rivoluzionato i principi stabiliti della forma, armonia e ritmo.

Il Trio Sonata ‘sanguineus und melancholicus’ è una rarità nella produzione del compositore in quanto si tratta di un lavoro di quasi-programmatico. Presenta una conversazione tra una sanguigna (primo violino) e una malinconica (secondo violino).
Registrato il 26 giugno 1950 al Théâtre des Champs-Elysées.

lista di esecuzione:

Formato M3U

formato MP3



titolo:
Concerto No. 3 in La maggiore per violoncello e orchestra
titolo per ordinamento:
Concerto No. 3 in La maggiore per violoncello e orchestra
autore:
artista:
  • Bach, Carl Philipp Emanuel (ruolo: Compositore)
  • Cluytens, André (ruolo: Direttore)
  • Navarra, André (ruolo: Violoncello)
  • Orchestre de la Société des Concerts du Conservatoire di Parigi (ruolo: Orchestra)
cura:
Marco Calvo, https://www.marcocalvo.it/
Stefano D'Urso
licenza:

data pubblicazione:
2 maggio 2007
genere:
Musica classica
opera elenco:
C
tipo registrazione:
In studio analogica
pubblicazione:
Dario Giannozzi
revisione:
Dario Giannozzi