Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito Internet Archive (http://www.archive.org/). Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.org/) tramite Distributed proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Dall’incipit del libro:

ATTO PRIMO. SCENA PRIMA
Rosmunda, Romilda.

Rosm.
Perfida, al ciel porgi pur voti; innalza,
innalza pur tue vane grida al cielo;
giá non fia ch’ei t’ascolti. Arde frattanto
presso al Ticino la feral battaglia;
quinci n’odo il fragor: né in dubbia speme
mi ondeggia il core: del novel mio sposo
l’alta virtú guerriera appien certezza
del vincer dammi.
Romil.
Se Almachilde in campo
val, quanto ei valse in questa reggia, allora
che a tradimento trucidovvi il mio
padre Alboino, ei vincerá: ma Clefi,
che contro lui combatte, ora non giace
nel sonno immerso, a ria consorte in braccio,
come Alboín marito tuo giacea
in quell’orrida notte. Il fior dei prodi
Clefi ha raccolto a se dintorno: a un tempo
ei la gran causa della fe tradita,
dell’oltraggiato ciel, del volgo oppresso,
e delle infrante Longobarde leggi
sostien coll’armi; e vincitor lo spero.
Rosm.
Del Longobardo popolo la feccia
segue or di Clefi le ribelli insegne;
uom di sangue non vil fra’ suoi non conta:
degno egli è ben, che tu per lui parteggi.
E tu, di re sei figlia? Oh, in ver felice
il mio destin, che madre a te non femmi!
Nata di re, tu vile esser puoi tanto,
che veder vogli la regal possanza
col trono a terra?
Romil.
Anzi che iniquo il prema
contaminato usurpatore, a terra
veder vo’ il trono. E tu, consorte e figlia
fosti di re? tu, che di sposa osasti
a un traditor tuo suddito dar mano?

Scarica gratis
ODTPDFvai a Yeerida

titolo:
Rosmunda
titolo per ordinamento:
Rosmunda
autore:
opera di riferimento:
Tragedie - Vittorio Alfieri - volume 2 - collana Scrittori d'Italia nr 196 - Bari : G. Laterza, 1946 - 402 p. ; 22 cm
licenza:

data pubblicazione:
17 settembre 2013
opera elenco:
R
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Distributed Proofreader, http://www.pgdp.net/
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
pubblicazione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it