Dall’incipit del libro:

Vedestu mai che un cieco insegnasse la via a chi vedea? Apresso noi qui con questi brevissimi ricordi, quali chiamiamo Elementi, assequirai che chi forse per sé non sa designare, e’ mostrerà vera e certa ragione e modo a diventare perfetto designatore, purché tu non fugga aprendere quello che tu iudichi impossibile. Prova prima se ti riesce, e poi iudica e della nostra erudizione e del tuo ingegno quello te ne pare. Provando mi crederai, e credendomi ti deletterai conoscerli tutti. Tu così fà, e amami.

Il testo è disponibile in versione latina e volgare.

Scegli una edizione a pagamento per aiutarci
url ePub Amazon (prezzo A)url ePub iTunes (prezzo A)
Scarica gratis
ePubODTPDFvai a Yeerida

titolo:
Elementi di pittura
titolo per ordinamento:
Elementi di pittura
autore:
opera di riferimento:
3: Trattati d'arte ; Ludi rerum mathematicarum ; Grammatica della lingua toscana ; Opuscoli amatori ; Lettere / Leon Battista Alberti - Bari : Gius. Laterza & Figli, 1973 - 443 p. : ill. ; 22 cm (Testo orig. a fronte in latino). Fa parte di: Opere volgari / Leon Battista Alberti ; a cura di Cecil Grayson
licenza:

data pubblicazione:
27 giugno 1998
opera elenco:
E
ISBN:
9788897313496
soggetto BISAC:
FICTION / Classici
affidabilità:
affidabilità standard
impaginazione:
Silvia Tomasetig Franco Perini (revisione)
pubblicazione:
Marco Calvo
revisione:
Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
traduzione:
Grayson, Cecil