redazione

/Redazione

About Redazione

This author has not yet filled in any details.
So far Redazione has created 4849 blog entries.

“Concerto, op. 40” di Rachmaninov

2018-04-12T15:59:01+00:00 22 marzo 2018|Categories: LiberMusica|

Il concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in sol minore, op. 40 di Sergej Vasil’evič Rachmaninov fu composto nel 1926 e venne revisionato nel 1928 e nel 1941.

A partire dal 1918, Rachmaninov si dedicò principalmente alle tournée concertistiche che lo portarono in tutto il mondo, tralasciando quasi completamente la composizione: da allora e fino alla sua morte, infatti, sono pochissime le opere che videro la luce. Di questo gruppo di ultime composizioni fa parte il concerto per pianoforte n. 4 che fu completato nel 1926 e venne dedicato all’amico compositore Nikolaj Medtner, anch’egli emigrato dalla Russia, e che dedicò a sua volta a Rachmaninov il proprio concerto per pianoforte n. 2. (altro…)

“Operi” di Domenico Tempio. Tomo II

2018-03-27T17:19:07+00:00 21 marzo 2018|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

 

Nel secondo volume delle poesie di Domenico Tempio emerge con chiarezza l’obiettivo di abbattere miti, di scoprire gli aspetti più ridicoli o vuoti di favole e tradizioni, per una presa di coscienza più consapevole della realtà umana, di una visione dalla vita dove non c’è posto per sogni e false credenze. (altro…)

“Concerto per pianoforte e orchestra, Op. 1” di Rachmaninov

2018-04-05T11:33:07+00:00 21 marzo 2018|Categories: LiberMusica|

Il Concerto per pianoforte e orchestra n° 1 in fa diesis minore, op. 1 di Sergej Vasil’evič Rachmaninov fu composto tra il 1890 e il 1891, all’età di diciannove anni, e poi revisionato nel 1917. Fu dedicato al cugino pianista Aleksandr Il’ič Ziloti. (altro…)

Il Fatto Quotidiano: E-book e e-reader, quale futuro?

2018-03-25T17:23:24+00:00 19 marzo 2018|Categories: Podcast web, Rassegna stampa|Tags: , |

Qual è il futuro dell’e-reader? Cos’è Wattpad e perché spopola tra i giovani? Due domande a cui Tempo di Libri ha cercato di dare una risposta. L’edizione 2018 della fiera internazionale dell’editoria, tenutasi dall’8 al 12 marzo a Milano, ha centrato l’obiettivo per numero di visitatori e per il buon livello degli incontri. Di carne al fuoco ce n’era veramente per tutti i gusti, anche sul fronte editoria digitale. Al Digital Cafe si sono affrontati molti argomenti, in particolare desidero soffermarmi sull’incontro dedicato al futuro di e-book e e-reader e su quello che ha esaminato il fenomeno Wattpad. (altro…)

Pianeta donna: Guida al mondo degli audiolibri: come ascoltarli e dove trovarli in italiano e in inglese, anche gratis

2018-03-25T17:27:57+00:00 18 marzo 2018|Categories: Podcast web, Rassegna stampa|Tags: , |

Di Federico Vergari

Ascoltare un libro invece di leggerlo, questo ci permettono di fare gli audiolibri che si stanno diffondendo sempre di più tanto in Italiano quanto in Inglese.

(…)

Audiolibri gratis

Molti audiolibri sono recuperabili online anche gratuitamente. Basta fare una semplice ricerca in rete per trovare in maniera sicura e legale delle piattaforme di distribuzione. Consigliamo ad esempio di iniziare a navigare su spotify dove sono presenti diversi titoli anche in lingua straniera (pratica utile per tenere allenata la lingua) e poi Librivivi e LibroAudio dove si possono ascoltare fiabe o i grandi classici della letterature per ragazzi e Liber Liber che garantisce accesso libero e gratuito a grandi classici della letteratura mondiale.

Tra i tanti siti che ci sentiamo di consigliare c’è Libroparlato; si tratta in questo caso di un servizio a pagamento che mette in contatto donatori di voce con persone non vedenti. I donatori leggono (e registrano) libri nei loro momenti liberi seguendo delle semplici indicazioni tecniche che vengono fornite dai gestori del sito e vanno così a integrare una banca audio che potrà essere consultata da non vedenti, rendendo anche per loro la lettura un’esperienza più vicina e coinvolgente. Se qualcuno ha la passione per la lettura e sta tutto il giorno davanti al pc magari potrebbe cimentarsi in questa esperienza sicuramente importante e arricchente.

Insomma gli audiolibri fanno ormai parte della cultura editoriale e sono molto più diffusi di quanto si pensi; in un certo senso l’attitudine a leggere (e l’educazione a libro tout court) è nata con la radio e con la lettura dei radiodrammi. Per chi non avesse ancora provato un audiolibro suggeriamo di iniziare con un’opera che difficilmente leggerebbe in maniera tradizionale per il duplice gusto di fare qualcosa di nuovo e di mettere nello “scaffale delle cose lette” un libro che altrimenti non ci sarebbe mai finito.

Buoni ascolti e buone letture.

Guida al mondo degli audiolibri: come ascoltarli e dove trovarli in italiano e in inglese, anche gratis
Pianeta donna, 16 marzo 2018
di Federico Vergari

Per l’articolo in edizione integrale: https://www.pianetadonna.it/notizie/attualita/come-ascoltare-audiolibri-italiano-inglese-gratis.html

“Fondamenti di psicologia sperimentale” di Adelchi Baratono

2018-03-16T19:09:47+00:00 15 marzo 2018|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

Scritto nel 1906, quando il Baratono era all’inizio nella sua carriera di insegnamento, ma con già all’attivo apprezzate pubblicazioni di filosofia e di psicologia. Di scuola positivista, il suo approccio ai temi della psicologia non poteva discostarsi dal solco che dapprima Fechner e poi Wundt avevano tracciato negli ultimi decenni dell’800. (altro…)

“Il mondo sensibile” di Adelchi Baratono

2018-03-16T19:10:42+00:00 15 marzo 2018|Categories: Manuzio, Podcast web|Tags: , |

(voce di SopraPensiero)

È il testo dove la concezione filosofica di Baratono, tra i primi in Italia a tentare un confronto con la critica kantiana nell’ambito dell’estetica, assume i contorni più organici e definitivi. Cercando lo spazio per un percorso alternativo a quello proposto dal neo-idealismo italiano e in particolare da Gentile, in questo scritto si vuol raggiungere la “prova esistenziale” della spiritualità del contenuto sensibile. (altro…)

Nuovo video: “Il pendolo di Charpy”

2018-03-27T10:40:23+00:00 14 marzo 2018|Categories: Teatro|

Grazie alla compagnia teatrale Gente Assurda pubblichiamo il video: “Il pendolo di Charpy”. Una commedia brillante in cinque quadri ambientata nell’appartamento di un cinquantenne, Alberto, che si trova costretto a convivere con due estranei per motivi economici. Una convivenza difficile, visto che i tre hanno caratteri del tutto diversi e sono poco inclini ad accettare critiche…

Situazioni esilaranti ma anche realisticamente amare: con l’inizio del XXI secolo si sono delineate nuove situazioni ansiogene: quella di un padre che dopo il divorzio vede solo raramente il proprio figlio e ha uno spaventoso mutuo da pagare (il dramma dei cosiddetti “padri separati”, un fenomeno in crescita anche in Italia), quella del lavoratore “con contratto atipico”, che fatica a fare progetti per il futuro vista la precarietà economica, infine quella dello studente modello che non sa se i suoi sforzi saranno premiati con un lavoro che soddisfi le sue aspettative. (altro…)