Collaborare a LiberMusica

Home/Aiuta Liber Liber/Progetti/LiberMusica/Collaborare a LiberMusica
Collaborare a LiberMusica 2016-10-14T03:26:12+00:00

Per ingrandire sempre più l’audioteca LiberMusica il tuo aiuto è fondamentale. Ecco come puoi darci una mano:

  • puoi sostenere economicamente Liber Liber (con una donazione o l’acquisto di gadget);
  • puoi parlare del progetto LiberMusica ai tuoi amici: dobbiamo raccogliere volontari e risorse;
  • puoi darci consigli tecnici se sei un esperto di musica o di archiviazione della musica o del trattamento digitale del suono.

Infine, ovviamente, se hai una collezione di dischi incisi da più di 50 anni e di autori deceduti da almeno 70 anni condividila con noi, digitalizzandola e poi spedendoci i file. Prima di procedere, per favore:

  • leggi gli standard adottati nel confezionamento di un brano musicale;
  • leggi le F.A.Q. con le risposte alle domande più frequenti;
  • iscriviti alla mailing-list di LiberMusica per coordinarti con gli altri volontari ed entrare in contatto con il coordinatore del progetto, Dario Giannozzi.

Invio di file

Il volontario esperto che ha già letto tutte le istruzioni su come collaborare ci può spedire i file ricorrendo a Dropbox, un sistema di condivisione file online molto pratico. Il servizio fino a 2 GB di spazio è gratuito. Se non sei già registrato:

Una volta ottenuto il tuo account, richiedi tramite la mailing-list LiberMusica l’accesso alla cartellina condivisa di Liber Liber.

Avvertenza su Dropbox

Il servizio offerto gratuitamente da Dropbox è molto comodo. L’uso è reso ancora più semplice da una utility che il sito Dropbox suggerisce di scaricare non appena si attiva un account. Questa utility crea sul vostro computer una cartellina speciale (denominata appunto “Dropbox”) che si sincronizza automaticamente con il sito. Tutto ciò che aggiungete, modificate o cancellate in questa cartellina nel vostro computer, nel giro di pochi minuti si aggiunge, modifica o cancella anche nell’equivalente online. Lo stesso ovviamente succede con i documenti condivisi, come quelli di Liber Liber. Perciò fate molta attenzione: se cancellate un documento contenuto nella cartellina condivisa di Liber Liber, sappiate che sparirà anche dal sito e quindi dal computer degli altri volontari di Liber Liber. Se è previsto che quel file vada cancellato, bene così (in effetti le bozze dei libri in lavorazione, ad esempio, finito il lavoro vanno cancellate). Ma se lo state cancellando magari per fare spazio sul vostro hard disk, sappiate che creerete un problema a tutti gli altri volontari.

Il suggerimento perciò, specie se non siete utenti molto esperti del computer, è di non attivare l’utility che fa scaricare Dropbox, e di operare solo via web. Così non si creerà nessuna cartellina speciale sul vostro hard disk e non correrete rischi di cancellare qualcosa inavvertitamente. Se invece siete utenti esperti, il suggerimento è di attivare la sincronizzazione selettiva (si trova nelle impostazioni avanzate dell’utility di Dropbox), escludendo la cartellina di Liber Liber. In questo modo potrete usare l’utility per sincronizzare i vostri file personali, ma sui file di Liber Liber lavorerete solo via web, risparmiando spazio e riducendo il rischio di cancellare qualcosa per errore.

Cessione dei diritti

Per ragioni legali il volontario che ci invia contributi di qualsiasi tipo (testi, disegni, foto, digitalizzazioni, ecc.) ne cede tutti i diritti a Liber Liber, in via irrevocabile; salvo diverso accordo preso per iscritto fra Liber Liber e il volontario.