Open Alexandria

///Open Alexandria

Wikipedia e Liber Liber per una cultura sempre più libera

2007-09-03T20:21:34+00:00 3 settembre 2007|Categories: Open Alexandria|

Si è tenuta sabato scorso l’assemblea annuale di Wikimedia Italia, nel corso della quale è stata anche annunciata la collaborazione tra Liber Liber e Wikipedia Italia per sostenere il progetto Open Alexandria, ovvero un software di nuova generazione che renderà sempre più facile creare e distribuire contenuti culturali liberi. Ulteriori informazioni nell’articolo di Alessia Grossi, de L’Unità: “Wikipedia, ultima frontiera: connette tutte le biblioteche online”.

Il Progetto Alexandria cresce e cambia nome

2007-06-11T06:25:43+00:00 11 giugno 2007|Categories: Open Alexandria|

Con il nuovo Progetto Alexandria (ora Open Alexandria) nasce un coordinamento internazionale per la creazione di una piattaforma multimediale, con la quale gestire e pubblicare contenuti liberi da copyright: musica, libri, film, fotografie, progetti e ogni altro materiale culturale libero o distribuito con licenza libera.

Grazie a questa piattaforma (gratuita e open source) tutti potranno contribuire ad arricchire il patrimonio culturale disponibile gratuitamente: dai grandi centri di ricerca, fino alle piccole associazioni o perfino i singoli volontari. La piattaforma utilizzerà linguaggi, formati e protocolli aperti, rendendo possibili ricerche sempre più facili ed efficaci.

Lo scopo del progetto non è creare una unica, grande mediateca (simili progetti, anche quando generosamente finanziati, hanno prodotto scarsi risultati), ma centinaia e forse un giorno migliaia di mediateche grandi, piccole e piccolissime. Con contenuti classificati secondo criteri facili ma al contempo rigorosi e standard, ma soprattutto pienamente interoperabili.

Riparte il Progetto Alexandria

2013-03-28T20:20:09+00:00 11 maggio 2007|Categories: Open Alexandria|

Grazie a Liv D’Amelio riparte Alexandria, ovvero un progetto per il coordinamento di iniziative simili a Liber Liber, operanti anche in altri paesi. Alexandria si adopererà per favorire la diffusione di contenuti culturali con licenza aperta; promuoverà la creazione di una piattaforma open source per la gestione delle mediateche; incoraggerà l’adozione di formati e protocolli aperti e criteri di classificazione standard.