Luther Blissett è un nome collettivo, ovvero uno pseudonimo utilizzato da un numero imprecisato di artisti, riviste underground, operatori del virtuale e collettivi di squatter americani ed europei a partire dagli anni ottanta.

Ancora oggi artisti di tutto il mondo ricorrono a questo pseudonimo. In Italia una delle opere di Luther Blissett che ha avuto maggiori riscontri è il romanzo “Q”, pubblicato anche da Liber Liber.

Dietro lo pseudonimo di Luther Blissett hanno forse operato alcuni membri del collettivo denominato Wu Ming.

Fonti:

Note biografiche tratte da Wikipedia e rielaborate.

Elenco opere (click sul titolo per il download gratuito)