Il testo è tratto da una copia in formato immagine presente sul sito “Internet Archive” (http://www.archive.org/). Realizzato in collaborazione con il Project Gutenberg (http://www.gutenberg.net/) tramite Distributed proofreaders (http://www.pgdp.net/).

Dalla prefazione del libro:

Al forastiero, che dottamente curioso viene a visitare l’inclita Como per indi intraprendere il delizioso viaggio del massimo Lario, non può per nostro avviso riescir discaro, che prima di porgergli la descrizione del Lario del conte Giambattista Giovio, gli si offra qualche rapido cenno sull’antica storia di questa gloriosa Città, ed alcuna notizia eziandio dei molti insigni cui ella diede i natali, e di quanto infine v’ha in essa che si meriti considerazione. Però noi stimiamo prezzo dell’opera il farci a brevemente fornirgli siffatte cognizioni, che principalmente dall’opere del mentovato Conte andrem desumendo; al che siamo spinti ancora dal por mente, che ove per avventura il lago burrascoso gli interdica la navigazione, avrà così di che ben impiegar l’ore di sua dimora in Como.

Scarica
ODTPDF

Opera:
Viaggio pel lago di Como
Opera ordinamento:
Viaggio pel lago di Como
Autore:
Fonte:
Viaggio pel lago di Como di Poliante Lariano - Como : presso Carlantonio Ostinelli stampatore provinciale, 1817 - XXVI, 110, [2] p., [1] c. geogr. ; 16 cm
Licenza:
Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale", http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Data:
24 febbraio 2016
Opera elenco:
V
Descrittore Dewey:
Narrativa italiana (1748-1814)
Soggetto BISAC:
FICTION / Classici
Affidabilità:
Affidabilità standard
Impaginazione:
Distributed proofreaders, http://www.pgdp.net/
Carlo Traverso
Barbara Magni
Pubblicazione:
Claudio Paganelli: paganelli@mclink.it
Revisione:
Barbara Magni, barbara.magni@email.it